Palatoschisi

Assistenza legale e medico legale per Palatoschisi del neonato
causata da farmaci prescritti o non interrotti in gravidanza

Gli avvocati di GRDLEX possono assistere, su tutto il territorio nazionale ed all'estero, le famiglie di bambini nati affetti da Palatoschisi in seguito alla prescrizione o alla mancata interruzione di farmaci teratogeni durante la gravidanza.

 Contattaci per una consulenza gratuita al 06-90281097 o a info@gredlex.com

Recentemente sono emerse informazioni relative allo sviluppo della palatoschisi nei bambini nati da madri che hanno assunto farmaci teratogeni in gravidanza. La palatoschisi è un raro difetto orofacciale che si verifica quando il tessuto che si forma lungo il palato non si unisce correttamente mentre il bambino è nell'utero materno. Le fessure indotte da farmaci possono apparire come una piccola increspatura nel labbro, o possono estendersi dal labbro attraverso la gengiva superiore gengiva e il palato fino alla parte inferiore del naso.

Palatoschisi: panoramica

La palatoschisi è un difetto alla nascita congenito trattabile che si verifica quando il palato non si sviluppa normalmente in utero, lasciando un'apertura (schisi) nel palato che può passare attraverso la cavità nasale. Una fessura indotta da farmaci può formarsi su qualsiasi parte del palato, compresa la parte anteriore palato (palato duro) o il piccolo lembo di tessuto che pende dal palato molle (ugola). Può verificarsi da sola o essere accompagnata da altri difetti alla nascita orofacciali come la labioschisi
La palatoschisi si verifica in circa uno su 780 nati vivi in Italia ogni anno, rendendolo tra i difetti alla nascita più comunemente segnalati che coinvolgono la testa e il collo. Per motivi ancora poco chiari, la schisi orale tende a verificarsi più spesso nei bambini di origine asiatica e latina.
Le schisi orofacciali rientrano tipicamente in tre grandi categorie:

  • Labioschisi senza palatoschisi
  • Palatoschisi senza labioschisi
  • Labioschisi e palatoschisi insieme

La labioschisi con o senza palatoschisi è in genere più frequente tra i ragazzi, mentre la palatoschisi da sola è più comune nelle femmine rispetto ai maschi.

Segni e sintomi

La palatoschisi indotta da farmaci è generalmente identificabile immediatamente dopo la nascita e può verificarsi su uno o entrambi i lati del palato. Può anche attraversare tutta la lunghezza del palato. I segni ed i sintomi includono:

  • cambiamento della forma del naso
  • denti poco allineati

La complicazioni che possono insorgere a causa di una palatoschisi congenita possono includere:

  • incapacità di ingrassare
  • problemi di alimentazione
  • flusso di latte attraverso passaggi nasali durante l'alimentazione
  • scarsa crescita
  • infezioni dell'orecchio ripetute
  • difficoltà nella parola

Prognosi

La stragrande maggioranza dei bambini nati con palatoschisi guarirà senza problemi una volta che il problema è stato corretto. L'aspetto del bambino dopo la guarigione dipende dalla gravità del difetto originale. Il bambino o la bambina potranno richiedere ulteriori interventi chirurgici per riparare la cicatrice causata dalla ferita.
I pazienti che hanno subito la riparazione della palatoschisi possono richiedere trattamenti regolari presso un dentista o un ortodontista, potendo essere necessario correggere i denti appena fuoriusciti. Inoltre, nei bambini con palatoschisi sono comunemente riportati dalla letteratura problemi di udito. Gli esami dell'udito vengono tipicamente eseguiti nelle prime fasi della vita e dovrebbero essere ripetuti periodicamente nel tempo. I bambini con la palatoschisi possono anche avere problemi di linguaggio causati da deformità muscolari nel palato. La terapia del linguaggio può essere di grande aiuto in tale ambito.

C'è un limite di tempo nel presentare una causa per labioschisi?

Anche se incoraggiamo tutti i nostri potenziali clienti a prestare molta attenzione nella scelta del loro avvocato per danni da farmaco, è importante capire che il tempo è essenziale. Il termine di prescrizione è di tre o cinque o dieci anni dalla diagnosi del difetto congenito. Trascorso tale periodo non si ha più il diritto all'eventuale risarcimento e non è più possibile esercitare la relativa azione legale. Inoltre, non siamo in grado di fornirti consulenza legale senza prima valutare il tuo caso. Di conseguenza, è consigliabile muoversi per tempo se non si desidera incorrere nella prescrizione.
Speriamo di essere in grado di assisterti con la tua potenziale causa contro i difetti alla nascita e non vedo l'ora di parlare con te.

Consulenza Legale Gratuita

Se tu o un tuo caro siete i genitori di bambini nati affetti da labioschisi in seguito alla prescrizione o alla mancata interruzione di farmaci teratogeni durante la gravidanza, i nostri avvocati con esperienza in malasanità farmaceutica possono aiutarti a capire come ottenere giustizia ed assisterti nell'azione legale contro il sanitario e/o la struttura sanitaria o la casa farmaceutica.

Per una consulenza gratuita contatta il nostro studio con una delle seguenti modalità:

 

Ottieni consulenza gratuita

    Il tuo nome e cognome (richiesto)

    Il tuo numero di telefono (richiesto)

    La tua email

    Sintesi della vicenda e danno subito

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applica la Privacy Policy e Termini di servizio di Google.

    Siamo avvocati specialisti in casi di errore medico

    Ti assistiamo in ogni fase del risarcimento
    Il pagamento? Soltanto a risarcimento ottenuto

    TORNA SU