L’errore medico

A volte consideriamo i medici come professionisti infallibili e incapaci di compiere errori.

Nonostante ciò, gli errori medici sono frequenti e possono essere causati da varie circostanze che devono essere esaminate attentamente dagli avvocati incaricati.

Sono molti i casi in cui la negligenza medica si verifica a causa dello stress lavorativo del medico, o per mancanza di attenzione o per una catena di errori in cui non solo un individuo è responsabile dell'accaduto.

Inoltre, non mancano casi in cui i pazienti risultano gravemente danneggiati dalla mancanza di attenzione nell’esecuzione delle diagnosi o del trattamento proposto.

Tra gli errori medici più frequenti vi sono gli errori diagnostici, gli errori terapeutici e i ritardi ingiustificati nelle cure che possono peggiorare la condizione del paziente.

Un caso particolare è quello dei medici di famiglia o dei medici di base che hanno una grande responsabilità nella valutazione dei sintomi dei loro pazienti.

Diversi studi indicano che, per esempio, alcuni malati di cancro hanno subito conseguenze gravi irreversibili a causa del mancato rilevamento dei segni della condizione da parte del medico di famiglia, con conseguente omessa o ritardata diagnosi.

Se il medico di famiglia non indirizza il paziente dallo specialista necessario o se si ritiene che il trattamento che è stato prescritto stia danneggiando il paziente, è opportuno rivolgersi ad avvocati che possono aiutare a risolvere queste situazioni.

Gli errori chirurgici, invece, meritano un discorso a parte: ci sono pazienti che muoiono per interventi che, in linea di principio, non comportano alcun rischio e ce ne sono altri che subiscono danni a causa di negligenza chirurgica.

Questi tipi di errori si verificano in tutte le aree della chirurgia, invasiva o meno. 

La negligenza chirurgica, sia cardiologica che neurologica, ginecologica ecc., può verificarsi anche nella fase preoperatoria: una pianificazione errata dell’operazione chirurgica, infatti, può essere fatale, così come il verificarsi di gravi emorragie causate dall'intervento, perforazioni inaspettate di organi o la dimenticanza di materiale chirurgico all'interno del corpo della persona operata.

Consulenza legale gratuita

Se tu o una persona cara siete stati danneggiati a causa di errori medici, potremmo essere in grado di aiutarvi.

Gli avvocati dello Studio Legale Gallo (GRDLex), hanno un'esperienza pluriennale in casi di danni alla persona a causa errori medici.

Lo studio è sito in Roma e segue i suoi clienti con danni da malasanità in tutta Italia e vanta una numerosa serie di casi risolti con risarcimenti milionari.

L'avv. Stefano Gallo ha ottenuto il prestigioso premio Le Fonti Awards 2019 come "Avvocato dell'Anno in materia di risarcimento dei danni".

Non dovrai anticipare nessuna spesa e non dovrai versarci alcun onorario nel caso in cui non si ottenga il risarcimento: onorario solo in caso di successo.

Si prega di chiamare il nostro studio per fissare una consulenza gratuita con uno dei nostri avvocati.

Per una consulenza gratuita contatta il nostro studio con una delle seguenti modalità:

Ottieni consulenza gratuita

    Il tuo nome e cognome (richiesto)

    Il tuo numero di telefono (richiesto)

    La tua email

    Sintesi della vicenda e danno subito

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applica la Privacy Policy e Termini di servizio di Google.

    Siamo avvocati specialisti in risarcimenti danni

    Ti assistiamo in ogni fase del risarcimento
    Il pagamento? Soltanto a risarcimento ottenuto

    TORNA SU