Mancata diagnosi di lesioni cerebrali traumatiche lievi nella visita di pronto soccorso

Ogni anno, migliaglia di persone si rivolgono al pronto soccorso in seguito a traumi alla testa.

Mentre alcune lesioni alla testa possono guarire da sole senza cure mediche, altre possono essere molto più gravi e portare a conseguenze di lunga durata.

Le lesioni alla testa e al cervello si verificano più comunemente dopo eventi traumatici o incidenti, come:

  • Cadute
  • Incidenti stradali
  • Violenza privata
  • Essere colpiti da un oggetto
  • Colpi violenti o sobbalzi alla testa

Non importa quanto lieve possa sembrare la lesione alla testa subito dopo un incidente. Le persone che subiscono un trauma in quest'area del corpo dovrebbero essere curate in un pronto soccorso dell'ospedale locale poiché alcuni sintomi di trauma cranico lieve possono passare inosservati.

Sfortunatamente, studi recenti hanno scoperto che la sottodiagnosi di lesioni cerebrali da traumi lievi, noti anche come commozioni cerebrali è un problema diffuso nelle strutture del pronto soccorso che può mettere a repentaglio la possibilità del paziente di ottenere il miglior trattamento medico possibile.

Alcuni sintomi di trauma cranico lieve

Le lesioni cerebrali lievi da trauma possono avere una vasta gamma di sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, alcuni dei quali includono:

  • Confusione e disorientamento
  • Mal di testa persistenti
  • Vertigini
  • Ansia e depressione
  • Nausea o vomito
  • Fatica
  • Cambiamenti nelle abitudini del sonno
  • Amnesia
  • Irritabilità o rabbia

Perché alcune lesioni da trauma cranico non vengono diagnosticate?

Il problema principale che coinvolge le lesioni lievi da trauma cranico è che molti dei sintomi correlati possono essere attribuiti ad altre condizioni, soprattutto se richiedono tempo per manifestarsi e non vengono adeguatamente diagnosticati immediatamente dopo l'evento che li ha causati.

Ad esempio, una persona che soffre di un lieve trauma cranico può attribuire i suoi sintomi tardivi a qualcosa come il disturbo da stress post-traumatico o anche ad influenza intestinale.

La realtà è che è estremamente difficile, se non impossibile, per un medico diagnosticare con precisione una lesione alla testa o al cervello senza eseguire test specifici.

Infatti, a meno che non vi sia un trauma fisico, come una ferita aperta, un cranio concavo o sanguinamento, le lesioni da trauma cranico possono rimanere invisibili e completamente inosservate.

Inoltre, i pronto soccorso sovraffollati possono aumentare le possibilità di lesioni cerebrali lievi non diagnosticate nei pazienti poiché spesso i medici trascorrono meno tempo con i pazienti a livello individuale.

Quali sono le conseguenze a lungo termine di un trauma cranico non diagnosticato?

Se una lesione cerebrale viene diagnosticate erroneamente o non è affatto diagnosticata il pazienti non riceverà il trattamento e le informazioni medico che dovrebbero essere forniti per guarire correttamente.

In definitiva, la erronea o mancata diagnosi può portare a conseguenze irreversibili per tutta la vita.

Per prima cosa, se un paziente soffre di un lieve trauma cranico e non ne viene informato, potrebbe non sapere come regolare le proprie attività e ottenere un riposo adeguato, aspetti entrambi fondamentali per un corretto recupero.

La persona inconsapevolmente affetta da lesione potrebbe quindi tornare al lavoro, praticare sport o prendere parte ad altre attività apparentemente innocue che potrebbero effettivamente metterla a maggior rischio di peggiorare le sue condizioni.

Le conseguenze di lesioni cerebrali ripetitive possono essere molto più gravi di una lesione occasionale, con conseguenze permanenti che possono includere:

  • Mal di testa
  • Cambiamenti di personalità
  • Dimenticanza
  • Depressione ed ansia
  • Debolezza e movimenti lenti
  • Aumento del rischio di condizioni secondarie

Rivolgiti a un team che capisce cosa stai passando

È fondamentale che tu non tenti mai di autodiagnosticare le tue lesioni, specialmente quando si tratta di quelle che coinvolgono la testa o il cervello.

Se ritieni che le tue lesioni siano state diagnosticate erroneamente o non diagnosticate, dovresti chiedere un secondo parere ad un altro medico.

Se tu od un tuo caro avete subito una lesione cerebrale traumatica a causa della negligenza di qualcun altro o la condizione è peggiorata a causa di una diagnosi errata, rivolgiti allo Studio Legale Stefano Gallo (GRDLex) per avere assistenza.

Consulenza legale gratuita

Se tu o una persona cara avete subito danni alla salute a causa di errori medici, potremmo essere in grado di aiutarvi. Si prega di chiamare il nostro studio per una consulenza gratuita con uno dei nostri avvocati con esperienza in malasanità.

Per una consulenza gratuita contatta il nostro studio con una delle seguenti modalità:

Ottieni consulenza gratuita

    Il tuo nome e cognome (richiesto)

    Il tuo numero di telefono (richiesto)

    La tua email

    Sintesi della vicenda e danno subito

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applica la Privacy Policy e Termini di servizio di Google.

    Siamo avvocati specialisti in risarcimenti danni

    Ti assistiamo in ogni fase del risarcimento
    Il pagamento? Soltanto a risarcimento ottenuto

    TORNA SU