Infezioni in case di cura, RSA e centri per riabilitazione

Le infezioni nelle case di cura, nelle RSA e nei centri di riabilitazione possono essere mortali

Le strutture sanitarie devono prestare attenzione ai segni di infezioni, in modo che i medici possano trattarle tempestivamente.

Quando i pazienti sono vicini alla fine di un ricovero in ospedale per un intervento chirurgico o altre malattie, a volte hanno bisogno di cure aggiuntive prima di poter tornare a casa. In queste situazioni, il paziente viene a volte trasferito in centri per la riabilitazione.

Tali strutture non sono spesso attrezzate per trattare infezioni gravi o per gestire pazienti sottoposti a trattamenti con molteplici farmaci. Invece, il personale di tali strutture è abituato ad occuparsi di cure di base e di riabilitazione. Tuttavia, a volte le case di cura o i centri per la riabilitazione accettano pazienti con infezioni che vanno oltre la loro capacità di fornire un trattamento adeguato.

Le infezioni sono pericolose e richiedono un trattamento adeguato

Le infezioni devono essere prese sul serio e possono essere pericolose per la vita se non trattate correttamente. Vari tipi di organismi causano infezioni e i medici devono determinare la fonte dell'infezione al fine di selezionare il farmaco idoneo a debellare l'infezione.

Dopo un intervento chirurgico, le infezioni possono svilupparsi nel sito della ferita chirurgica. Se il paziente ha un qualsiasi tipo di catetere inserito, possono svilupparsi infezioni nel sito in cui il catetere stesso è inserito.

Due dei segni più comuni di un'infezione sono la febbre e u numero elevato di globuli bianchi. In presenza di tali segni, i medici e gli infermieri vorranno effettuare ulteriori valutazioni per determinare quale ne sia la causa e determinarne il trattamento. Se a questi sintomi si aggiungono disorientamento o uno stato mentale alterato, la probabilità di infezione è ancora più alta.

Se tu o un tuo caro siete ricoverati in ospedale e avete questi sintomi, alcune cordiali domande possono aiutare a garantire che una potenziale infezione venga adeguatamente trattata.

- Chiedi all'infermiera e al medico se c'è un'infezione.

- In tal caso, chiedi quale sia la fonte dell'infezione.

- Se non lo sanno, chiedi quali esami possono essere fatti per determinare la fonte dell'infezione.

- Se vengono somministrati antibiotici, chiedi se stanno facendo degli esami per assicurarsi che l'infezione stia rispondendo al farmaco.

Contatta il nostro studio oggi

Ritieni che un tuo parente  abbia subito danni gravi a causa di un'infezione non trattata da parte di una casa di cura, di una RSA o di un centro per riabilitazione? GRDLEX si occupa di gravi lesioni causate da negligenza medica. Contatta il nostro studio per una consulenza gratuita con una delle seguenti modalità:

Ottieni consulenza gratuita

    Il tuo nome e cognome (richiesto)

    Il tuo numero di telefono (richiesto)

    La tua email

    Sintesi della vicenda e danno subito

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applica la Privacy Policy e Termini di servizio di Google.

    Siamo avvocati specialisti in risarcimenti danni

    Ti assistiamo in ogni fase del risarcimento
    Il pagamento? Soltanto a risarcimento ottenuto

    TORNA SU