Prendere note e organizzare la richiesta di risarcimento: tattiche essenziali

I dettagli della scena dell’incidente, se non annotati immediatamente, potrebbero essere dimenticati. Una buona acquisizione di note e delle buone capacità organizzative saranno essenziali per concludere una trattativa con successo.

Scena dell'incidente

I dettagli della scena dell’incidente, se non annotati immediatamente, potrebbero essere dimenticati. Una buona acquisizione di note e delle buone capacità organizzative saranno essenziali per concludere una trattativa con successo. Documentare fatti importanti tramite dichiarazioni e informazioni scritte porterà sicuramente a un’offerta di risarcimento più alta.
Molte delle informazioni e prove importanti di cui avrete bisogno nella richiesta di risarcimento possono essere raccolte direttamente sulla scena dell’incidente. Una volta che la scena dell’incidente si è liberata ed i partecipanti e testimoni se ne sono andati, insomma, una volta che avete perso l’opportunità, diventerà sempre più difficile dimostrare le vostre ragioni. Questo è il motivo per cui è sempre una buona abitudine portare con sé una penna e un foglio in macchina. Nessuno si aspetta di rimanere coinvolto in un incidente, ma nel caso dovesse capitare, una buona preparazione vi ripagherà.

Dopo un incidente automobilistico dovrete appuntarvi:
cosa vedete
cosa sentite
cosa dite
cosa fate

Queste quattro semplici regole vi ricorderanno di raccogliere tutte le informazioni a supporto delle prove di cui avrete bisogno nella vostra richiesta.

Le vostre note dovranno includere:
veicoli e soggetti coinvolti
recapiti completi del conducente responsabile
patente, numero di targa, casa automobilistica, modello e colore del veicolo del conducente
informazioni assicurative dell’altro conducente (numero di polizza e numero della compagnia assicurativa)
nomi e contatti di tutti i passeggeri e testimoni
dichiarazioni rilasciate dal conducente responsabile, dai passeggeri e dai testimoni

Contatti ufficiali
nomi e contatti dei paramedici o soccorritori
nomi e riconoscimenti degli agenti di polizia
numero del verbale di polizia

Circostanze e situazioni
data, ora e condizioni atmosferiche
qualsiasi danno alla segnaletica, ai guardrail o ad altri oggetti solidi colpiti nell’incidente
vostra versione scritta dei fatti, compreso un riassunto cronologico degli eventi che hanno portato all’incidente, l’incidente stesso e i momenti successivi.

Cliccate qui per un modulo guida da tenere nella vettura in caso di incidente.

Dopo l’incidente

Anche se siete stati trasportati in ospedale dall’ambulanza o se siete stati accompagnati da qualcuno subito dopo l’incidente, dovreste continuare a prendere nota. Se non siete psicologicamente in grado, fatevi aiutare da un membro della famiglia o da un amico. Al pronto soccorso appuntatevi le seguenti informazioni:
indirizzo e numero di telefono dell’ospedale
nomi dei medici e degli infermieri che vi hanno seguito al pronto soccorso
prescrizioni mediche (fate delle copie se vi è possibile)
nome della farmacia, numero di telefono e nome del farmacista
contatti della sede d’archivio dell’ospedale, per poter reperire le copie delle vostre cartelle cliniche.

Se consultate un medico o uno specialista appuntatevi:
nome e contatti del medico
eventuali rinvii ad altri medici specialistici
istruzioni su come ottenere copie delle cartelle cliniche

Dovrete dunque essere organizzati tanto quanto il perito in modo tale da pensare solo alla trattativa una volta che sarà in atto.

Organizzare i documenti

L'importanza dell’essere ben organizzati e dell’aver raccolto buone informazioni può essere sottovalutata. In realtà, durante le trattative, sarà fondamentale poter accedere alle informazioni vitali nel più breve tempo possibile. Parte del lavoro del perito assicurativo è quello di avere tutti i dati rilevanti organizzati nell’archivio, in modo da avere un accesso rapido alle informazioni specifiche in ogni punto della negoziazione. È il suo lavoro, ma non può farlo senza delle prove credibili. Dovrete, pertanto, essere organizzati tanto quanto il perito in modo tale da pensare solo alla trattativa una volta che sarà in atto.

COME ORGANIZZARE I DOCUMENTI
Avrete bisogno di uno o due raccoglitori a soffietto divisi per schede, così da avere più sezioni separate. Fate delle copie di tutti i vostri appunti e di ogni documento che avete raccolto e dividete tutto per sezioni come descritto.

Sezione 1. Tempi limite
Data entro cui si può inoltrare la richiesta di risarcimento o entro cui si può intraprendere una causa.

Sezione 2. Informazione del conducente responsabile
Nome e contatti del conducente
Nome della casa automobilistica
Modello, colore, anno e numero di targa del veicolo

Sezione 3. Informazioni assicurative
Numero di polizza e di telefono della vostra compagnia assicurativa
Nome della compagnia del conducente responsabile, l’indirizzo, il numero di telefono e di polizza
Nome del perito assicurativo ed il numero di telefono a cui risponde
Copia della denuncia cautelativa inviata alla compagnia
Tutte le corrispondenze tra voi, il conducente responsabile e la compagnia assicurativa
Numero della richiesta

Sezione 4. Documenti medici
Contatti dei paramedici
Nome, indirizzo e numero di telefono dell’ospedale
Nomi dei medici e infermieri del pronto soccorso
Copie delle prescrizioni
Nome, indirizzo e numero di telefono del farmacista
Copie delle cartelle cliniche, dei risultati dei test e delle spese mediche
Autorizzazioni per il rilascio d’informazioni

Sezione 5. Diagnosi e prognosi medica
Diagnosi e prognosi mediche originali e scritte per mano del vostro medico
Costi dei futuri trattamenti

Sezione 6. Informazioni sui testimoni
Nome, cognome e recapiti dei testimoni
Dichiarazioni scritte o registrate dei testimoni

Sezione 7. Fotografie e video
Fotografie e video originali e in copia riguardanti la scena dell’incidente

Sezione 8. Verbale di polizia
Una copia del verbale di polizia
Nome e recapito dell’agente di polizia che si è occupato del caso

Sezione 9. Trattative assicurative
Note organizzate cronologicamente, e con l’indicazione della data e dell’ora di tutte le conversazioni tenute con il perito assicurativo
Offerte scritte e controfferte

Sezione 10. Salari persi
Attestazioni comprovanti la retribuzione persa a causa dell'incidente (passati, presenti e futuri)

Sezione 11. Spese causate dall'incidente
Copie delle ricevute di tutte le prescrizioni mediche
Ricevute di prodotti farmaceutici da banco, fasce, fascette, ecc.
Ticket del parcheggio e ricevute dei distributori di carburante

Sezione 12. Ricerca legale
Copie di qualsiasi articolo, casi o referenze che avete usato a supporto della vostra richiesta di risarcimento

Sezione 13. Danni materiali
Informazioni relative ai danni materiali e ai costi di riparazione

Sezione 14. E extra
Qualsiasi altra informazione relativa alla vostra richiesta di risarcimento.

Non presentate mai all’agenzia assicurativa i vostri documenti originali. Inoltrate sempre delle copie e tenete per voi quelle autentiche. L’unica eccezione potrebbe esserci nel momento in cui firmate il rilascio delle cartelle cliniche relative alle vostre lesioni.

Ottieni consulenza gratuita

    Il tuo nome e cognome (richiesto)

    Il tuo numero di telefono (richiesto)

    La tua email

    Sintesi della vicenda e danno subito

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applica la Privacy Policy e Termini di servizio di Google.

    Siamo avvocati specialisti in risarcimenti danni

    Ti assistiamo in ogni fase del risarcimento
    Il pagamento? Soltanto a risarcimento ottenuto

    TORNA SU