Come il verbale di polizia influenzerà la vostra richiesta di risarcimento danni

Il verbale in genere è un documento decisivo per determinare la responsabilità di colpa, soprattutto nei casi di risarcimenti per lesioni personali

Quando interviene la polizia?

Gli agenti di polizia generalmente intervengono sul luogo dell'incidente quando:
i soggetti direttamente coinvolti o i passanti sono rimasti feriti;
l’incidente sta bloccando il traffico;
uno o più conducenti si trovano sotto effetto di sostanze stupefacenti;
i soggetti coinvolti hanno mostrato atteggiamenti violenti o di disturbo.

Cosa fare nel caso di incidente con feriti

Se siete rimasti feriti in un incidente stradale, chiamate il 112. Vi faranno dapprima alcune domande di base per capire l’entità ed il tipo di lesioni che avete riscontrato e se verrà ritenuto opportuno o se ancora non l’avete fatto, provvederà a chiamare i soccorsi che arriveranno insieme alla polizia.
Quando la polizia interviene sul luogo dell’incidente, valuterà prima di tutto la necessità di far intervenire un medico. In questo caso provvederà lei stessa alla chiamata. Il loro prossimo passo sarà quello di assicurarsi che tutti i soggetti coinvolti siano fuori pericolo, facendoli allontanare dal traffico. Isolerà inoltre la zona se sarà necessario.

Come viene redatto il verbale di polizia

Gli agenti di polizia ricevono una formazione speciale al fine di individuare gli elementi rilevanti nella dinamica dell'incidente. Una volta messa in sicurezza l’area in cui è avvenuto lo scontro, provvederanno a fare le dovute indagini sull’incidente e le relative cause. La polizia normalmente non redige i verbali d’incidente direttamente sulla scena, si limita inizialmente a prendere appunti per poi redigere il documento ufficiale basandosi su quelli.
Le informazioni che la polizia raccoglie sulla scena dell’incidente includono:
data, ora e luogo dell’incidente
informazioni personali e dichiarazioni dei conducenti, dei passeggeri e dei testimoni
descrizioni delle lesioni riportate dai conducenti e dai passeggeri
descrizione dettagliata delle vetture coinvolte: anno, modello e colore
racconto scritto dei dettagli e delle cause dell’incidente
grafico della scena dell’incidente e del punto d’impatto
descrizione delle azioni del presunto responsabile dell’incidente
condizioni atmosferiche e condizioni stradali al momento dell’impatto
tipo ed entità dei danni materiali arrecati ai veicoli e ad altri oggetti
fattori che hanno contribuito all’incidente, come l’eccesso di velocità, fanali o frecce non funzionanti

Inoltre, la polizia potrebbe scattare delle fotografie della scena dell’incidente e delle vetture danneggiate. Sottoporrà i conducenti agli alcol test o a quelli antidroga se pensano che alcol o sostanze stupefacenti possano aver contribuito all’incidente, procedendo all’arresto in caso di necessità. A seconda delle stime dell’incidente e delle possibili cause, potrebbe emettere anche delle sanzioni a uno o a entrambi i conducenti.
Nel caso in cui una delle vetture coinvolte non sia nelle condizioni di essere guidata, la polizia chiamerà un’impresa di assistenza o rimorchio, segnalato dai conducenti o meno. Entrambi i soggetti coinvolti nell’incidente entreranno in possesso del numero del verbale di polizia: questo sarà il numero che dovrete utilizzare per richiedere una copia del verbale d’incidente redatto dalle forze dell’ordine.
Una volta che la scena verrà liberata, la polizia potrebbe condurvi in ospedale per esaminare lesioni più serie lamentate da voi o dai passeggeri. Quando il suo compito sarà terminato, tornerà alla stazione di appartenenza per cominciare a trasferire tutte le informazioni raccolte nel verbale d’incidente ufficiale.
Il verbale di polizia può essere strumento di confusione per chi è inesperto. Alcune questioni, come le condizioni atmosferiche e quelle della strada possono essere scritte sotto forma di codici. Solitamente, il modulo ed i relativi dettagli sono comprensibili ma è possibile che dobbiate chiedere il significato di alcuni codici che vi troverete scritti.
Alcuni giorni dopo l’incidente, il verbale formale redatto dalla polizia dovrebbe essere completato. Dopo essere stato revisionato da un addetto, verrà reso disponibile ai richiedenti. La maggior parte delle stazioni di polizia richiede una tariffa indicativa per ottenere una copia del verbale.

Il verbale di polizia e la vostra richiesta di risarcimento

Pochi giorni dopo l’incidente, una volta che la richiesta è stata presentata insieme alla compagnia assicurativa, un perito comincerà a seguirvi raccogliendo le vostre dichiarazioni, quelle del proprio assicurato, dei passeggeri e di qualsiasi testimone. Nonostante il verbale di polizia mostri chiaramente la negligenza del loro assicurato, il perito dovrà continuare a svolgere le proprie indagini indipendentemente da questo.
Gli agenti di polizia infatti non sono infallibili. Un’indagine svolta anche da un perito potrebbe mostrare aspetti che invece erano stati trascurati dalla polizia. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, il verbale della polizia è un documento decisivo nella determinazione della responsabilità di colpa. Viene di solito accolto dal perito come la prova più accurata dell’incidente.
I verbali di polizia sono molto persuasivi nei casi di risarcimenti per lesioni personali. Al contrario del perito, la polizia si trova direttamente sulla scena dell’incidente e la formazione che riceve le conferisce comunque le capacità di valutare appropriatamente l’incidente e le relative cause, specialmente il ruolo dei conducenti nello scontro. I periti assicurativi possono non concordare con gli agenti di polizia, ma questo solitamente non capita mai. Se il perito assicurativo non dovesse essere d’accordo con la ricostruzione condotta dall'ufficiale di polizia ed il caso dovesse finire in tribunale, ci sarebbe un 90% di possibilità che il giudice faccia più affidamento alle forze dell’ordine.

Incidenti automobilistici che non coinvolgono feriti

A volte può capitare che gli agenti di polizia non assegnino colpe in un incidente automobilistico. Quando si verifica una cosa del genere, il verbale di polizia potrebbe indicare che:
le cause siano dovute a delle condizioni atmosferiche avverse e alle condizioni del manto stradale;
l’incidente sia derivato da una forza esterna indipendente.

Quando la polizia non designa un ipotetico responsabile, potreste avere ancora la possibilità di convincere il perito assicurativo del fatto che sia stato il proprio assicurato a causare l’incidente. Avrete dunque bisogno di alcune prove che possano confutare le stime dell’agente di polizia o supportarlo e chiarificarlo.
Presentando delle prove supplementari che non contraddicano quanto riportato nel verbale, potreste avere sicuramente più possibilità di persuadere il perito sul fatto che il proprio assicurato possa essere in torto. Se la richiesta finisse in tribunale, non dovreste necessariamente dover contraddire l’agente di polizia. Al contrario potreste aggiungere prove in più che accrescerebbero soltanto la sua testimonianza.

Un esempio per raccogliere prove supplementari
Mario si è trovato coinvolto in un incidente ed ha chiamato la polizia. Sulla scena dell’incidente, la polizia non ha avuto la possibilità di parlare con i testimoni. Mario dal canto suo, si è preoccupato di parlare con alcune persone che avevano visto l’incidente e che si erano fermate ad aiutare. Ha raccolto un paio di dichiarazioni e ha appuntato i nomi ed i recapiti.
Mario ha riferito al perito di essere in possesso di ulteriori prove, ossia delle dichiarazioni dei testimoni. Le dichiarazioni accusavano direttamente il suo assicurato di aver maneggiato il cellulare un attimo prima dell’incidente. In questo caso, le dichiarazioni sarebbero la prova diretta che le azioni della controparte siano state la causa dell’incidente.

Quando la polizia non individua il soggetto responsabile

In caso la polizia probabilmente non interverrà, pertanto la stesura di un vostro verbale non ufficiale dipenderà da voi. Dovrete far sì che il verbale aiuti a convincere il perito assicurativo del fatto che il responsabile dell’incidente sia stato il proprio assicurato e non voi.

Scaricate il format del verbale d’incidente qui

Quando compilerete il vostro verbale, dovrete buttare giù una breve descrizione dell’incidente e degli eventi che l’hanno causato. Includente i nomi ed i contatti dell’altro conducente, dei passeggeri e di qualsiasi testimone. Assicuratevi anche di procuravi le informazioni assicurative dell’altro conducente. È utile inoltre disegnare un grafico della scena.
Assicuratevi di mandare una copia del modulo completo al perito assicurativo della parte responsabile. Il perito non vi concederà le vostre ragioni a meno che non ci siano prove della negligenza del proprio assicurato. Sfortunatamente, il vostro verbale non ufficiale non sarà abbastanza. In ogni caso, dato che l’assicurato fornirà al perito la sua propria versione dell’incidente, sarà necessario che lo facciate anche voi.

Ottieni consulenza gratuita

    Il tuo nome e cognome (richiesto)

    Il tuo numero di telefono (richiesto)

    La tua email

    Sintesi della vicenda e danno subito

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applica la Privacy Policy e Termini di servizio di Google.

    Siamo avvocati specialisti in risarcimenti danni

    Ti assistiamo in ogni fase del risarcimento
    Il pagamento? Soltanto a risarcimento ottenuto

    TORNA SU